Vai al contenuto

Browser Web Grand Prix 5: Opera 11.50, Firefox 5 e Chrome 12

    1652315762

    Il Gran Premio del browser web, parte 5

    Se sembra che solo settimane fa siamo stati costretti a testare l’allora nuovo Mozilla Firefox 4 contro il campione in carica del Web Browser Grand Prix Microsoft Internet Explorer 9 in Web Browser Grand Prix 4: Firefox 4 Goes Final, è perché era solo poche settimane fa.

    Nel tentativo di frenare il trasferimento della sua base di utenti a Google, Mozilla ha deciso di tenere il passo con il frenetico ciclo di sviluppo di Chrome. Firefox 5 è ora una realtà. Ma anche Mozilla terrà il passo con l’innovazione come Google? Inoltre, un numero intero più alto consentirà finalmente a Mozilla di superare l’arcirivale Microsoft nei nostri parametri delle prestazioni? Gli ex re della velocità Chrome e Opera possono rivendicare il doppio dominio della nostra corona WBGP, come hanno fatto nel 2010?

    Abbiamo rafforzato la nostra suite di benchmark per questo articolo, riducendo il grasso che era il benchmark JavaScript V8 di Google e la variante ridondante a due pixel del test GUIMark2 HTML5 Vector Charting. Lo abbiamo anche arricchito aggiungendo JSGameBench di Facebook, oltre a test di durata e affidabilità della batteria. Ma prima di arrivare ai benchmark, occupiamoci degli ultimi sviluppi nelle continue guerre dei browser.

    Notizia

    28/03/2011 Microsoft afferma che IE9 è il browser Web più efficiente dal punto di vista energetico.
    14/04/2011 Safari è aggiornato alla versione 5.05
    18/05/2011 Opera è aggiornata alla versione 11.11
    14/06/2011 Google aggiorna Chrome alla versione 12
    21/06/2011 Mozilla rilascia Firefox 5
    28/06/2011 Opera è aggiornata alla versione 11.50

    Opinioni

    Il rilascio di Firefox 5 è stato accolto con aspre critiche per la sua apparente mancanza di qualcosa di nuovo. È stato detto che Firefox 5 avrebbe dovuto chiamarsi Firefox 4.1 o 4.2. O anche 4.02.

    C’è anche una crescente preoccupazione sul fatto che la nuova pianificazione del rilascio rapido sia compatibile con i dipartimenti IT. Firefox è diventato una scelta praticabile per molte aziende durante la versione 2 e 3 giorni. Mozilla offre anche la piattaforma di sviluppo preferita per la maggior parte dei web designer. Fondamentalmente, Firefox si è guadagnato la reputazione di essere la scelta più stabile. Imitando il ciclo di sviluppo di Chrome, Mozilla potrebbe essersi sparato al piede.

    Chiacchierata

    Microsoft ha fatto un tentativo proprio oltre la prua di Google e Mozilla annunciando che WebGL è “dannoso” e che IE10 non utilizzerà le specifiche. Diversi esperti si sono espressi a sostegno dell’affermazione di Microsoft, anche se va notato che Redmond potrebbe avere un cane in questa lotta con DirectX.

    Attaccando ulteriormente Mozilla, il team di sviluppo di Internet Explorer ha inviato un cupcake al team di sviluppo di Firefox per celebrare il rilascio di Firefox 5. Mozilla ha anche ricevuto torte da Microsoft per il rilascio di Firefox 3 e 4. Torte complete. Ovviamente, questo è in risposta alla critica secondo cui Firefox 5 non è altro che un aggiornamento minore di Firefox 4. La nota inclusa diceva: “Congratulazioni per la spedizione! Congratulazioni, The IE Team”. “Congratulazioni per la spedizione” potrebbe essere in riferimento ai frequenti ritardi che hanno afflitto Firefox 4, che alla fine è stato reso disponibile con più di sei mesi di ritardo. Questo è un modo elegante per infastidire qualcuno.

    Non perdendo una sola opportunità per sbattere la concorrenza, Microsoft ha anche sfruttato l’altra grande critica a Firefox 5 quando uno sviluppatore di IE si è vantato dell’impegno di Microsoft per l’IT.

    Mozilla ha risposto con un post sul blog che affrontava il problema IT, anche se in un modo molto non concreto:

    “Stiamo esplorando soluzioni che bilanciano queste esigenze…”

    Per non essere da meno, un dipendente di Opera ha detto anche in merito al programma di rilascio rapido:

    “Nonostante il numero di versione (11.50), abbiamo inserito molte nuove funzionalità. Mentre altri browser si affrettano a rilasciare numeri di versione completamente nuovi con piccole modifiche, penso che abbiamo mantenuto il controllo delle versioni tradizionale, rilasciando semplicemente un po’ più velocemente”.

    Ovviamente, questo arriva in un momento sfortunato per Mozilla, ma non si può fare a meno di chiedersi se questo commento fosse pensato per Google. Opera e Google si sono cimentati abbastanza in passato e, per un certo periodo (prima di IE9), Chrome e Opera si sono scambiati di posto su base semestrale nelle classifiche delle prestazioni.

    Ora che siamo tutti coinvolti, diamo un’occhiata ai contendenti WBGP5.

    0 0 votes
    Rating post
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 comments
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x