Vai al contenuto

Prestazioni del Nexus 6 con Android 5.1

    1650179702

    introduzione

    Nella nostra recensione del Nexus 6, abbiamo visto che il suo SoC Snapdragon 805 offre prestazioni CPU e GPU elevate durante l’esecuzione della versione iniziale di Android 5.0. Tuttavia, le prestazioni di archiviazione interna erano un punto controverso.

    Google Nexus 6

    Con Android Lollipop, Google ha annunciato che la crittografia completa del disco (FDE), una funzionalità opzionale disponibile da Android Honeycomb, sarebbe stata abilitata per impostazione predefinita. Questo requisito è stato successivamente revocato a causa di problemi di prestazioni su alcune classi di hardware, il Nexus 6, fornito con FDE abilitato, ne è un ottimo esempio.

    Al termine della nostra analisi iniziale delle prestazioni, Google ha rilasciato l’aggiornamento Android 5.1, che include alcune patch intese ad affrontare l’impatto sulle prestazioni dell’utilizzo di FDE sul Nexus 6, oltre a modifiche che influiscono sulle prestazioni complessive del sistema e sulla durata della batteria.

    Alla luce di queste modifiche, vale la pena dare una seconda occhiata al Nexus 6, confrontando le prestazioni dopo l’installazione dell’aggiornamento Android 5.1 con la versione 5.0 iniziale.

    0 0 votes
    Rating post
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 comments
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x