Vai al contenuto

Recensione del monitor touchscreen da 23 pollici NEC E232WMT

    1651883462

    Il nostro verdetto

    Il design ergonomico e le prestazioni video dell’E232WMT sono di prim’ordine e non abbiamo riscontrato difetti di conseguenza. Rispetto ad altri touchscreen, NEC è il vincitore facile.

    Per

    Design del supporto, fotocamera e microfono integrati, qualità dell’immagine, contrasto, vera funzionalità plug-and-play

    Contro

    Costoso

    Recensione del monitor touchscreen NEC E232WMT 23″.

    Il touchscreen è in circolazione in varie forme da molti anni. Ma fino a poco tempo li vedevi solo in luoghi come i musei della scienza o nelle stazioni server dei ristoranti. Non hanno davvero colpito il mainstream fino a quando Apple non ha introdotto il suo iPhone. Poi si sono aperte le porte con centinaia di prodotti me-too di altri produttori di dispositivi mobili. Ora abbiamo tablet, phablet e telefoni di ogni forma e dimensione immaginabili.

    L’adozione è stata molto più lenta sul desktop, poiché i due principali sistemi operativi, OS X e Windows, hanno abilitato solo gradualmente la funzionalità multi-touch sulle piattaforme hardware. Perché questo sia il caso può essere discusso, ma penso che si riduca a una questione di ergonomia.

    L’uso di un touchscreen con un sistema operativo grafico è molto più lento e meno preciso di quello che possiamo fare con una tastiera, un mouse o una trackball. Windows fa un lavoro decente con la sua interfaccia Metro e quei pulsanti grandi che non richiedono alcuna precisione per funzionare. Tuttavia, una volta che inizi a scorrere i menu o provi a selezionare piccoli pulsanti di opzione in una finestra di dialogo, la navigazione diventa una proposta più difficile.

    Abbiamo pensato che Windows 8 potesse generare una moltitudine di nuovi display basati su touchscreen. Tuttavia, ad oggi, abbiamo esaminato solo un monitor che corrisponde a quella descrizione, il Dell P2714T. Oggi esaminiamo la voce di NEC, l’E232WMT.

    Tipo di pannello e retroilluminazione Dimensioni e aspetto dello schermo Strato tattile Risoluzione massima e aggiornamento Profondità colore e gamma nativa Tempo di risposta (GTG) Luminosità Altoparlanti Ingressi video Audio USB Camera Microfono Dimensioni pannello L x A x P Spessore pannello Larghezza cornice Peso Garanzia

    AH-IPS / W-LED, edge array

    23 pollici / 16:9

    Multi-touch capacitivo proiettato a 10 punti

    1920×1080 a 60 Hz

    8 bit/sRGB

    5 ms

    250 cd/mq

    2 x 1 W

    1 x DVI, 1 x HDMI, 1 x VGA

    1 x 3,5 mm, 1 x cuffia

    v3.0: 1 x su, 4 x giù

    2 MP, 1920×1080, 30 FPS

    Stereo, digitale

    22,1 x 14,3-16,4 x 9,8 pollici561 x 363-417 x 250 mm

    2,25 pollici / 57 mm

    1 pollice / 25 mm

    16,8 libbre / 7,6 kg

    Tre anni

    NEC ovviamente è partito da zero per il design dell’E232WMT, iniziando con un pannello AH-IPS illuminato a LED a 1920×1080. Perché non 2560×1440 o superiore? Devi considerare la dimensione degli oggetti sullo schermo e come ciò influisca sull’usabilità. Diciamo solo che la risoluzione del dito indice medio è scarsa e se vuoi interagire con il desktop di un PC, non può essere pieno di icone e pulsanti minuscoli. Con una densità di 96 pixel per pollice, gli oggetti Windows hanno le dimensioni giuste per una facile selezione.

    L’altro componente principale in qualsiasi design touchscreen è il suo supporto, che la maggior parte di noi dà per scontato nei tipici monitor desktop. Ma un touchscreen funziona solo se posizionato comodamente. Interagire con un display in posizione verticale è impraticabile per tutto tranne che per la selezione di oggetti di base come l’apertura di app o il posizionamento di un cursore, ad esempio. Devi davvero essere in grado di posizionarlo piatto o con un’angolazione ripida simile a una tastiera.

    NEC risolve questo problema con un supporto speciale che funziona in stile fisarmonica. Può posizionare l’E232WMT ovunque da perfettamente piatto a completamente verticale e ovunque nel mezzo. Una tastiera virtuale su schermo diventa improvvisamente abbastanza utilizzabile e trascinare o ridimensionare gli oggetti è molto più semplice quando lo schermo è quasi orizzontale.

    Se pensi a come le persone usano solitamente i tablet in grembo, il design del NEC ha perfettamente senso. Come il Dell P2714T che abbiamo recensito a gennaio, l’E232WMT supporta gesti multi-touch a 10 punti come flick e pinch-to-zoom, che funzionano nella maggior parte delle applicazioni.

    NEC aggiunge anche una webcam e un microfono per estenderne le funzionalità. Queste funzionalità sono comuni su laptop e altri dispositivi portatili, ma solo pochi monitor desktop le incorporano. Tutto si aggiunge a un prodotto potenzialmente elegante. Diamo un’occhiata.

    0 0 votes
    Rating post
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 comments
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x