Vai al contenuto

L’SSD Intel X25-E supera tutta la concorrenza

    1651104783

    L’hanno fatto di nuovo: X25-E per server decolla

    Il primo disco a stato solido di Intel è stato il mainstream X25-M, che abbiamo recensito lo scorso settembre. È disponibile con capacità di 80 GB e 160 GB e le sue prestazioni e l’efficienza energetica stabiliscono nuovi standard per sistemi desktop e notebook. Tuttavia, poiché si basa sulla memoria flash MLC, il suo throughput in scrittura e le prestazioni di I/O generalmente non sono considerati adatti per server e workstation. Tutto cambia con l’introduzione dell’SSD basato su SLC X25-E.

    X25-M/X25-E: perché due SSD?

    Esistono due diversi tipi di memoria flash sul mercato: multi-level cell (MLC) e single-level cell (SLC). MLC memorizza più bit di dati in ciascuna cella di memoria flash, rendendola meno costosa. SLC costa molto di più, ma consente l’accesso diretto a ciascun bit di dati, il che consente prestazioni migliori per l’accesso casuale e le operazioni di scrittura.

    Lascia che ti faccia un esempio: l’X25-M, che è stato il prodotto SSD flash desktop di Intel, raggiunge un livello di 200 MB/s in lettura, ma scrive solo fino a 75 MB/s. E sebbene offra ottime prestazioni I/O, un SSD flash basato su SLC può fare molto meglio.

    Requisiti aziendali

    I clienti aziendali in genere richiedono il maggior numero possibile di operazioni di I/O al secondo per sostenere il numero minimo di transazioni al secondo richiesto dalle applicazioni mission-critical. In questo contesto, Intel ha abbinato il suo eccellente controller flash con la memoria SLC. Il risultato è sorprendente, poiché l’unità X25-E lascia semplicemente la concorrenza nella polvere.

    Lo abbiamo confrontato con l’X25-M, un SSD flash mainstream Samsung da 64 GB, SSD per server di Mtron e Memoright e i due dischi rigidi da 15.000 RPM più veloci che puoi ottenere: Hitachi Ultrastar 15K450 e Seagate’s Cheetah 15K.6.

    0 0 votes
    Rating post
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 comments
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x