Vai al contenuto

Recupero dati e riparazione del disco: una guida a software e servizi

    1646298002

    Recupero del disco rigido: software e servizi

    Se un’unità disco si guasta, sapresti come recuperare i tuoi dati? Per molti consumatori e piccole e medie imprese, il primo passo è l’acquisto o il download di software di recupero dati gratuito. Questo potrebbe funzionare se l’unico problema è un file eliminato accidentalmente poiché i dati non sono davvero spariti dal disco, ma i rimedi homebrew possono essere problematici e forse distruggere permanentemente i dati se non vengono prese le dovute precauzioni.

    Esistono numerosi prodotti di consumo per un semplice ripristino dei dati, come il recupero di un file eliminato, una partizione del disco eliminata o dati da un settore del disco danneggiato. Il comando CHKDSK integrato di Microsoft Windows, che esiste dai tempi del DOS, può identificare e rimappare i settori danneggiati. Prodotti commerciali come R-Studio, Ontrack EasyRecovery, Stellar Phoenix e molti altri possono recuperare partizioni del disco cancellate o riformattate su una varietà di dispositivi di archiviazione, comprese unità interne ed esterne, chiavette USB e schede SD.

    I prodotti di backup e imaging del disco, come Acronis True Image, StorageCraft ShadowProtect, Marcium Reflect, Norton Ghost di Symantec e molti altri, sono in grado di creare immagini disco complete che sono duplicati esatti del disco originale. È possibile aggiungere immagini differenziali e incrementali dopo la creazione dell’immagine originale, riflettendo tutte le modifiche dal momento in cui l’immagine è stata creata fino all’aggiornamento più recente. Se accade qualcosa all’unità originale, l’immagine può essere utilizzata per ripristinare qualsiasi cosa da un singolo file all’intero disco a una condizione di lavoro nota. Un backup dell’immagine include tutto sul disco, inclusi i file nascosti e di sistema che un backup basato su file non includerebbe. Molti dei popolari prodotti commerciali hanno anche versioni di prova gratuite o versioni freeware con capacità limitate.

    Sebbene questi approcci possano funzionare per alcuni dati persi, sono inefficaci quando un’unità ha un problema fisico. Inoltre, sebbene questi approcci siano spesso efficaci, implicano la sovrascrittura del disco rigido di origine e potrebbero avere conseguenze indesiderate, come la potenziale sovrascrittura di un file valido con uno danneggiato.

    Trovare un professionista qualificato per il recupero dei dati è difficile perché manca una formazione e certificazioni adeguate. Chiunque oggi può appendere un ciottolo che dice che esegue il recupero dei dati. Tuttavia, è discutibile se possano o meno, almeno senza mettere a rischio il resto dei dati sull’unità.

    Pochissimi stati hanno requisiti di licenza per esperti di computer forensics, per non parlare dei depositi di riparazione di computer, afferma Steven Burgess, fondatore di Burgess Consulting & Forensics a Santa Maria, California, e un veterano di 20 anni nel settore del recupero dati. In Texas, ad esempio, è necessaria una licenza di investigatore privato per qualsiasi ripristino dei dati del disco, afferma. Ciò differisce da altri stati in cui la licenza PI è richiesta solo quando i dati dal disco rigido verranno utilizzati in tribunale e devono essere trattati come prove.

    Burgess afferma che circa il 60 percento dei progetti di ripristino del disco che vede possono essere riparati solo con il software. A volte il software di livello consumer può fare il lavoro, ma a volte lo stesso software di livello consumer potrebbe sovrascrivere dati importanti. Il restante 40 percento è equamente diviso tra guasti del disco fisico, come un crash della testina, o guasti in un ambiente RAID. Mentre i guasti del disco in RAID a volte possono essere riparati semplicemente utilizzando il software, i guasti con le configurazioni RAID possono richiedere protocolli di riparazione diversi.

    I consumatori non dovrebbero provare alcun tentativo fai-da-te di recuperare i dati se il disco rigido emette rumori, come clic o cinguettii, afferma Burgess. Suoni e fumo indicano un guasto fisico che raramente può essere risolto con il software.

    0 0 votes
    Rating post
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 comments
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x