Vai al contenuto

Recensione Cigent K2 Secure Portable SSD: ferma il ransomware nelle sue tracce

    1646302683

    Il nostro verdetto

    L’SSD K2 Secure di Cigent offre prestazioni molto veloci e sicurezza di alto livello con il software D3E dell’azienda. Ma è molto costoso e viene fornito con una deludente garanzia di un anno.

    Per

    + Molto sicuro
    + Prestazioni veloci e costanti
    + Cavo USB lungo incluso con adattatore di tipo C

    Contro

    – Breve garanzia di un anno
    – Molto costoso
    – L’autenticazione può essere scomoda

    La sicurezza dei dati è della massima importanza per molti professionisti, in particolare quelli disciplinati da requisiti normativi come HIPAA, GDPR, GLBA, PCI-DSS, CCPA, ecc. Tali utenti devono soddisfare severi requisiti di gestione e sfruttare le tecnologie di crittografia per tenere i dati lontani da persone non autorizzate accesso. Ciò è particolarmente importante con il precipitoso aumento degli attacchi ransomware.

    Cigent è una società di sicurezza dei dati il ​​cui intento principale è proteggere i tuoi dati e dispone di un SSD portatile per coloro che non solo hanno bisogno di archiviare in modo sicuro i propri dati per la conformità, ma desiderano anche un accesso reattivo per un flusso di lavoro fluido e veloce. Grazie a un controller SSD di livello aziendale e abbinato alla flash TLC BiCS4 di Kioxia, il K2 offre prestazioni conformi, superando 1 GBps di lettura/scrittura nei nostri test.

    Sul fronte della sicurezza, K2 Secure SSD di Cigent offre un approccio di autenticazione continua e zero trust per difendersi dal ransomware, posizionando le protezioni il più vicino possibile ai tuoi dati. Il K2 è dotato di firmware speciale e crittografia AES a 256 bit con accelerazione hardware che funziona in combinazione con il software D3E dell’azienda. Insieme, queste tecnologie proteggono i tuoi dati dal ransomware senza un impatto negativo sulle prestazioni

     

    Specifiche

    Prodotto
    K2 480GB
    K2 1 TB
    K2 2TB

    Prezzo
    $ 379,00
    $ 599,00
    $ 999,00

    Capacità (Utente / Raw)
    480 GB/512 GB
    960 GB/1024 GB
    1920 GB/2048 GB

    Interfaccia/protocollo
    USB-C/USB 3.2 Gen 2×2
    USB-C/USB 3.2 Gen 2×2
    USB-C/USB 3.2 Gen 2×2

    Incluso
    Da USB tipo A a USB tipo C con adattatore USB tipo C
    Da USB tipo A a USB tipo C con adattatore USB tipo C
    Da USB tipo A a USB tipo C con adattatore USB tipo C

    Lettura sequenziale
    1.000 MBps
    1.000 MBps
    1.000 MBps

    Scrittura sequenziale
    1.000 MBps
    1.000 MBps
    1.000 MBps

    Controller di interfaccia
    JMicron JMS583
    JMicron JMS583
    JMicron JMS583

    Controller NAND
    Phison E12DC
    Phison E12DC
    Phison E12DC

    DRAM
    DDR4
    DDR4
    DDR4

    Supporti di memorizzazione
    Kioxia 96L TLC
    Kioxia 96L TLC
    Kioxia 96L TLC

    Potenza
    Alimentato da bus
    Alimentato da bus
    Alimentato da bus

    Sicurezza
    Crittografia hardware AES a 256 bit
    Crittografia hardware AES a 256 bit
    Crittografia hardware AES a 256 bit

    Dimensioni (L x P x A)
    10 x 45 x 14 mm
    10 x 45 x 14 mm
    10 x 45 x 14 mm

    Peso
    146 g
    146 g
    146 g

    Numero di parte
    CGN-110050E
    CGN-110100E
    CGN-110200E

    Garanzia
    1 anno
    1 anno
    1 anno

    L’SSD K2 Secure è disponibile con capacità di 480 GB, 1 TB e 2 TB, con prestazioni sequenziali fino a 1.000 MBps in lettura/scrittura. Cigent ha optato per l’overprovisioning del K2 un po’ di più dalla fabbrica rispetto alla maggior parte delle soluzioni concorrenti per affidabilità e costanza delle prestazioni, ma l’azienda supporta l’hardware solo con una garanzia molto breve di un anno. Questo è ancora più difficile da prendere dato il prezzo estremamente alto per GB. Il nostro campione da 1 TB viene venduto a $ 600, circa il doppio del costo dell’X5 con tecnologia Thunderbolt 3, molto più veloce di Samsung. Ad essere onesti, però, il Samsung X5 non è neanche lontanamente così sicuro. 

    Software e accessori

    Il principale punto di forza di questo SSD è il supporto per la crittografia e la gestione del software. Attualmente, Cigent si concentra sull’ecosistema Windows, proteggendo i dati con quello che l’azienda chiama il suo Dynamic Data Defense Engine (D3E), ma l’azienda sta lavorando anche sul supporto per macOS e Linux.

    In sostanza, se il software rileva un gioco scorretto o il PC viene spento e riacceso, calcierà K2 e i dati offline fino a quando non ti ricollegherai. Può anche acquisire registri di accesso ai dati per la risposta agli incidenti. E l’unità è dotata di TrueErase, che verifica che tutti i dati precedentemente archiviati siano stati cancellati dopo un tentativo di cancellazione, se acquisti e sblocchi anche D3E premium.

    Per sfruttare la crittografia, il software del K2 richiede la configurazione di un PIN e di una password. Inoltre, ti costringe a creare una chiave di backup, che può essere vitale nel caso in cui dimentichi la password. L’utilizzo del metodo di autenticazione PIN predefinito è un po’ complicato in quanto non accetta l’input da tastiera, solo tramite clic del mouse. Metodi di autenticazione alternativi come l’impronta digitale e il riconoscimento facciale sono molto meno fastidiosi.

    Inoltre, se per qualsiasi motivo è necessario aprire il K2, viene fornito con un cacciavite Torx T8 e una vite extra, nel caso in cui ne si spezzi o si perda uno.

    Uno sguardo più da vicino

    L’hardware dell’unità K2 è stato messo insieme da Sabrent, il che è evidente nel design e nei segni del case, nonché nel marchio dell’azienda sul cavo incluso. Anche il cavo è molto lungo, misura circa 28 pollici. Inoltre viene fornito con un adattatore USB da tipo A a tipo C.

    Il design è piuttosto blando, con un’etichetta del marchio stampata di bassa qualità incollata sulla parte superiore, ma è in alluminio solido e ha una finitura sabbiata che corrisponde all’estetica della maggior parte dei computer Apple. C’è una spia di alimentazione/attività accanto alla porta USB di tipo C e la base è dotata di due piedini in gomma per evitare che l’unità scivoli e scivoli sulla maggior parte delle superfici.

    Internamente, il K2 sfrutta un SSD M.2 2280 double-face basato sul controller SSD NVMe PS5012-E12DC di Phison e un chip bridge JMicron JMS583 da USB 3.2 Gen 2 a NVMe SSD per la comunicazione con l’host. L’E12DC è strettamente correlato al normale E12 che si è fatto strada in molti SSD consumer, con un design quad-core a 8 canali che opera a velocità di clock di 666 MHz, ma differisce in quanto è stato sviluppato per applicazioni aziendali e data center.

    Inoltre, il nostro campione si interfaccia con due circuiti integrati DRAM da 4 Gb (1 GB in totale) a 1.600 MHz e viene fornito con la flash TLC BiCS4 96L di Kioxia. Questi die flash utilizzano un’architettura a due piani e si interfacciano con il controller a velocità di 666 MTps. Con un profilo di latenza molto coerente e un solido supporto per la crittografia AES a 256 bit, il controller si abbina bene a questo SSD portatile.

    0 0 votes
    Rating post
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 comments
    Inline Feedbacks
    View all comments
    0
    Would love your thoughts, please comment.x